Testimonianze dalla realtà.

Distratta e curiosa,è l'unico modo per continuare a scoprire sto mondo senza lasciare che questo t'uccida.

Lezione.

spaam:

L’altro giorno, il prof corano dell’altro gruppo è venuto da me per chiedermi come avevo fatto alcune foto al microscopio.

Prima si è complimentato, dicendo che erano proprio un gran bel lavoro (con esplosione del mio ego) e poi mi ha chiesto se avevo tempo per spiegargli il…

11 ore fa - 134
La gioia.

La gioia.

Forse le cose stanno esattamente così: quelli che vale la pena di amare veramente sono quelli che ti rendono estraneo a te stesso. Quelli che riescono a estirparti dal tuo habitat e dal tuo viaggio, e ti trapiantano in un altro ecosistema, riuscendo a tenerti in vita in quella giungla che non conosci e dove certamente moriresti se non fosse che loro sono lí e ti insegnano i passi i gesti e le parole: e tu, contro ogni previsione, sei in grado di ripeterli.

Alessandro Baricco - dal libro “Chiedi alla polvere" di John Fante (via apneadiparole)

(via setuttovainfrettasarounasaetta)

(Fonte: ricordoeccome)

ricordoeccome:










Era il 1960 quando Ruby Bridges entrò per la prima volta in una scuola elementare per bianchi a New Orleans, dando inizio all’integrazione scolastica tra bianchi e neri. Sei furono i bambini ad essere ammessi ma solo la piccola Bridges ebbe il supporto della mamma ed il coraggio nel cuore per varcare la soglia della scuola, tra gli sguardi ostili di molti genitori bianchi. Appena Ruby entro’ nella scuola, i genitori di bambini bianchi fecero uscire i loro figli dalla scuola e tutti gli insegnanti si rifiutarono di continuare ad insegnare in quella scuola, tranne uno, Barbara Henry.A scrivere la storia non sono anonime posizioni di comodo, ma gesti di coraggio e determinazione.(Il Dubbio)

ricordoeccome:

Era il 1960 quando Ruby Bridges entrò per la prima volta in una scuola elementare per bianchi a New Orleans, dando inizio all’integrazione scolastica tra bianchi e neri. Sei furono i bambini ad essere ammessi ma solo la piccola Bridges ebbe il supporto della mamma ed il coraggio nel cuore per varcare la soglia della scuola, tra gli sguardi ostili di molti genitori bianchi. 
Appena Ruby entro’ nella scuola, i genitori di bambini bianchi fecero uscire i loro figli dalla scuola e tutti gli insegnanti si rifiutarono di continuare ad insegnare in quella scuola, tranne uno, Barbara Henry.
A scrivere la storia non sono anonime posizioni di comodo, ma gesti di coraggio e determinazione.
(Il Dubbio)

(via batchiara)

La scomparsa degli animali è un fatto di una gravità senza precedenti. Il loro carnefice ha invaso il paesaggio; non c’è posto che per lui. L’orrore di vedere un uomo là dove si poteva contemplare un cavallo!

Emil Cioran (via lalberodimelograno)

(Fonte: matermorbi, via lalberodimelograno)

Forse le cose stanno esattamente così: quelli che vale la pena di amare veramente sono quelli che ti rendono estraneo a te stesso. Quelli che riescono a estirparti dal tuo habitat e dal tuo viaggio, e ti trapiantano in un altro ecosistema, riuscendo a tenerti in vita in quella giungla che non conosci e dove certamente moriresti se non fosse che loro sono lí e ti insegnano i passi i gesti e le parole: e tu, contro ogni previsione, sei in grado di ripeterli.

Alessandro Baricco - dal libro “Chiedi alla polvere" di John Fante (via apneadiparole)

(via setuttovainfrettasarounasaetta)

Allora, ve lo spiego di nuovo. La giraffa ha il collo lungo non perché si è sforzata tutto il tempo di allungarlo per mangiare e così c’è rimasta, ma bensì perché ci è nata proprio. A quel punto ha vinto la gara di selezione naturale con le sue dirette concorrenti.
Lo stesso vale con gli stronzi. Sono nati così e stanno vincendo loro. Puoi provare ad adattarti, ma tanto più di tanto non lo diventerai mai. Quindi, preparatevi al peggio.

(via spaam)

Quando spaam mi spiega le cose, io le capisco (semicit.)

(via batchiara)

Amori mediocri sopravvivono. Amori grandi vengono distrutti dalla loro stessa intensità.

Oscar Wilde (via loganmcrae)

(via misseternalunsatisfied)

Ogni mattina una gazzella si alza, apre il suo armadio pieno e sospira “non ho nulla da mettermi”. Ogni mattina un leone guarda il suo unico cassetto con tutto dentro e pensa “forse dovrei farmi l’iPhone6”. Che tu sia gazzella o leone, la mattina, prima di uscire, sempre tardi farai.

(via spaam)

Tumblr Mouse Cursors