Testimonianze dalla realtà.

Distratta e curiosa,è l'unico modo per continuare a scoprire sto mondo senza lasciare che questo t'uccida.

I pensavo che il mondo sarebbe finito in mano agli stronzi e invece sembra che abbiano prevalso gli idioti.

(via spaam)

La TV ci ha reso un pubblico di merda. L’arrivo di Internet, però, ci ha permesso di essere anche degli autori di merda.

Oggi non sono propriamente polemico, semplicemente ho un mal di testa come se mi dovessero arrivare. (via spaam)

L’illusione di stare ancora nei suoi pensieri. Una maniera un po’ naif di esorcizzare la paura dell’oblio e che, goffamente, chiamiamo amore.

(via spaam)

(via deliciea)

Ogni incontro di due esseri al mondo è uno sbranarsi. Vieni con me, io ho la conoscenza di questo male e sarai più sicura che con chiunque altro; perché io faccio del male come tutti lo fanno; ma, a differenza degli altri, io ho la mano sicura.

Il visconte dimezzato, Italo Calvino (via egocentricacomeigatti)

(Fonte: siamo-consanguinei, via lasbronzaconsapevole)

Mi ricorda la notte vista dalla finestra del terzo piano di un hotel ad Amsterdam, con i piedi sul calorifero e la libertà di qualcosa che lo rende ancora più bello tra le mani.

Mi ricorda la notte vista dalla finestra del terzo piano di un hotel ad Amsterdam, con i piedi sul calorifero e la libertà di qualcosa che lo rende ancora più bello tra le mani.

(Fonte: eraessera, via spiragli)

Sono una persona estremamente timida. Di solito tendo a discriminare le persone in silenzio, senza darlo troppo a vedere.

(via spaam)

Ogni mattina una volpe si alza e prova ad arrivare all’uva. Ogni mattina una uva si alza e vede se la volpe si sta dando delle arie sul fatto che gli piacciono di più i pinoli. Che tu sia volpe, uva, cerbiatto, pinoli o leone, non accettare mai le pastiche dagli sconosciuti.

Devo aver mischiato (via spaam)

Avete presente la maionese? Si, la maionese, quella nelle vaschette dei fast food, quella che spremi i tubi e viene fuori. Credo che non ci sia niente di più difficile da fare: mettere insieme le uova, il limone, il sale e l’olio. Bhe, credetemi, in confronto forse è più facile innamorarsi di qualcuno che non pensavi mai e poi mai che ti sarebbe piaciuto. Davvero, la maionese è così, può impazzire da un momento all’altro. Un istante sembra perfetta e un istante dopo tutti gli ingredienti se ne stanno per fatti loro. Ma se ci riuscite non c’è più niente che vi potrà fermare.

FM 107-3 Radio Kaos (L’unica cosa che amo di quel film stupido sono le parole di Radio Kaos)

E noi, siamo impazziti e siamo andati per fatti nostri…

(via vogliodiventareunascrittrice)

(via mdma-mao)

Rousseau: «Vi piacciono i gatti?».
Boswell: «No».
Rousseau: «Ne ero sicuro. È un segno del carattere. In questo avete l’istinto umano del dispotismo. Agli uomini non piacciono i gatti perché il gatto è libero e non si adatterà mai a essere schiavo. Non fa nulla su vostro ordine, come fanno altri animali».
Boswell: «Nemmeno una gallina, obbedisce agli ordini».
Rousseau: «Vi obbedirebbe, se sapeste farvi capire da essa. Un gatto vi capisce benissimo, ma non vi obbedisce»

James Boswell, Visita a Rousseau e a Voltaire (via lasbronzaconsapevole)

Tumblr Mouse Cursors